• Home

Fondo Consigli di gestione

Denominazione
 
Consigli di gestione
Estremi cronologici
 
1945 - 1962 (La maggior parte dei documenti si riferisce agli anni 1945-1953)
Consistenza
 
44 faldoni
Scheda biografica
 
I Consigli di gestione che rappresentavano il diritto dei lavoratori a collaborare, nei modi e nei limiti stabiliti dalla legge, alla gestione delle aziende, vennero creati dal Comitato di liberazione Alta Italia il 17 aprile 1945 con decreto, poi ratificato al momento della Liberazione, che abrogava i precedenti interventi legislativi del governo della repubblica di Salò.
Già alla fine del 1945 si ebbero così alcuni Consigli di gestione torinesi. Di primaria importanza risultava naturalmente quello della Fiat, su cui esiste nel Fondo buona documentazione.
Verso la fine del 1945 venne costituito un Comitato di coordinamento da parte di alcuni rappresentanti di Consigli di gestione per promuoverne la diffusione nelle aziende.
Attorno agli anni 1953-1954, la presenza dei Consigli di gestione, anche sul piano nazionale, può dirsi esaurita. Restavano pochissini Consigli di gestione di azienda, che con il passare del tempo avevano assunto fisionomie particolari dovute ad accordi - per la loro accettazione formale - da parte di aziende (ad esempio alla Riv dove il Cdg si trasforma in Comitato tecnico, o all'Atm) e di conseguenza vennero disciolti anche formalmente gli organizmi di coordinamento, che da tempo si erano trasformati in strumenti del movimento operaio, privi di una autonomia organizzativa.
Il processo di rapido crollo dei Cdg può essere esaminato attraverso i materiali del Fondo, numerosi infatti sono i dati quantitativi che documentano la fase della loro scomparsa.
Storia archivistica
 
Il fondo è stato acquisito dal Centro nel 1964, grazie all'interessamento di Carla Gobetti e Mario Carrara (con l'aiuto di Ruggero Cominotti e Sergio Garavini), in seguito alla demolizione dell'edificio che ospitava la Camera del lavoro, presso cui le carte erano depositate. Nel 1975 il fondo è stato integrato con le carte private di Aris Accornero, ex membro dei Consigli di gestione Riv.
Contenuto
 
Quasi tutta la documentazione riguarda l'attività dei Cdg a Torino e in Piemonte, solo una minima parte si riferisce all'attività del Cdg nazionale e di altre aree geografiche. Vi è inoltre documentazione della Camera del lavoro di Torino e della Cgil, alcune carte di partiti e di movimenti politici.
Lettere, verbali, ordini del giorno, relazioni, rapporti, circolari, tabelle, opuscoli, ritagli stampa, statuti; regolamenti.
Ordine e struttura
 
Serie 1. Consigli di Gestione torinesi e piemontesi anni 1945 -1962
Sottoserie 1. Fiat centrale
Sottoserie 2. Fiat sezioni
Sottoserie 3. Riv
Sottoserie 4. Gruppo IRI
Sottoserie 5. Gruppo Montecatini
Sottoserie 6. Gruppo Nebiolo
Sottoserie 7. Altre aziende
Sottoserie 8. Conferenze di produzione
Serie 2. Attività degli organismi di coordinemento territoriale dei Cdg anni 1945- 1956
Sottoserie 1. Statuti e regolamenti di CdG di aziende piemontesi e non
Sottoserie 2. Elaborati per provvedimenti legislativi per la costituzione dei CdG
Sottoserie 3. Resoconti di riunioni - circolari - dati tercnici
Sottoserie 4. Convegni e congressi
Sottoserie 5. Rapporti tra comitato coordinatore regionale piemontese ed altri comitati coordinatori - rapporti con la stampa e con l'estero
Serie 3. La Camera confederale del Lavoro di Torino e provincia anni 1945 -1961
Sottoserie 1. Riunioni
Sottoserie 2. Contratti - accordi - vertenze - scioperi
Sottoserie 3. Comunicazioni e carteggi
Sottoserie 4. Attività varia
Sottoserie 5. Convegni e congressi
Serie 4. Miscellanea anni anni 1945 - 1952
Sottoserie 1. Partiti e movimenti politici
Sottoserie 2. Materiali di lavoro da stampa periodica
Serie 5. Documenti "Antonio Oberti" anni 1951 - 1952
Strumenti archivistici

 
Elenco sommario dei fondi conservati al Centro.
Il Centro studi Piero Gobetti. 1961-1981, a cura del Centro studi Piero Gobetti, Torino 1982, pp. 17-18.
Liliana Lanzardo, I Consigli di gestione, l'archivio dei comitati di Torino e del Piemonte, Centro studi "Piero Gobetti", Regione Piemonte, 1991.
Consultabilità
 
Libera
Bibliografia
 
Il Centro studi Piero Gobetti. 1961-1981, a cura del Centro studi Piero Gobetti, Torino 1982.
Liliana Lanzardo, I Consigli di gestione, l'archivio dei comitati di Torino e del Piemonte, Centro studi "Piero Gobetti", Regione Piemonte, 1991.
Collocazione
 
Sala archivio 1, Scaffale 1, Palchetti 1-5
Antroponimi
 
Sergio Garavini; Ruggero Cominotti; Mario Carrara; Carla Gobetti; Aris Accornero; Oberti Antonio
Toponimi
 
Torino
Enti
 
Fiat; Riv; Montecatini; Nebiolo; Istituto per la ricostruzione industriale.

Centro studi Piero Gobetti

Via Antonio Fabro, 6
10122 Torino
c.f 80085610014
 
Tel. +39 011 531429
Mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pec. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua mail e sarai sempre
aggiornato sulle nostre attività!