IO RACCONTO

Amate scrivere e avvertite l’esigenza di comunicare in questo periodo di isolamento? Mandateci dei racconti brevi che esprimano come state vivendo la grande emergenza che sta cambiando la nostra quotidianità. 
Non è un concorso letterario. Vogliamo dare spazio alle emozioni e offrire la possibilità di “scrivere”, perché scrivere è “la creazione di un mondo” e attraverso la creazione di una storia permettiamo agli altri di conoscerci.

Regolamento

Io racconto
Un racconto breve incentrato su questa nuova emergenza e sulle nuove forme del vivere quotidiano. Lo scritto deve avere una lunghezza complessiva che non superi i 20.000 caratteri spazi inclusi (10 cartelle).

Tutti i racconti verranno conservati nell’Archivio del Centro studi Piero Gobetti. Alcuni racconti, scelti dal Centro studi, saranno pubblicati sul sito e proposti nella nostra newsletter. I racconti verranno letti dal Direttore, dalla bibliotecaria e dalla curatrice degli eventi del Centro Gobetti.
Nell’autunno verrà inoltre organizzata una serata con gli scrittori e con le scrittrici con reading e riflessioni condivise.

A chi è rivolto?
Appassionati della scrittura, lettori, studenti e tutti coloro che desiderano cimentarsi con la scrittura, purché maggiorenni.

Come partecipare?
Invia il tuo scritto in formato pdf all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando come oggetto “Io racconto”. Invia, con il tuo racconto, la scheda di partecipazione firmata.
Riceverai una mail di avvenuta consegna.

Centro studi Piero Gobetti

Via Antonio Fabro, 6
10122 Torino
c.f 80085610014
 
Tel. +39 011 531429
Mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pec. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua mail e sarai sempre
aggiornato sulle nostre attività!