Home L'Archivio Elenco Fondi

Centro studi Gobetti

Istituto culturale dedicato allo studio della storia e del pensiero politico del ventesimo secolo, fondato nel 1961. Ha sede nella casa dove abitarono Piero e Ada.
Leggi

Biblioteca

Biblioteca specializzata sulla storia del pensiero politico contemporaneo e su alcune figure e correnti della politica e della cultura italiane del Novecento.
Leggi

Archivio

Oltre alle carte di Piero e di Ada Gobetti, l’archivio conserva fondi personali e di movimenti politici e sociali di grande interesse per la storia del Novecento.
Leggi

p4

polo del 900

Fondo Luisa Monti e Mario Sturani
Denominazione
Luisa Monti e Mario Sturani
Estremi cronologici
1956 - 1976
Consistenza
3 metri lineari
Scheda biografica
Luisa Monti Sturani figlia di Augusto Monti professoressa di lettere,  nel corso degli anni ha pubblicato alcuni libri didattici per la scuola media  e alcuni saggi sugli anni della Resistenza.

Mario Sturani marito di Luisa Monti
Storia archivistica
Il Carteggio è stato versato al Centro dal figlio di Luisa  e Mario Sturani, Enrico Sturani.
Contenuto
Il Fondo raccoglie materiali di lavoro relativi alla pubblicazione di due testi di Luisa Sturani: Antologia della Resistenza, Centro del libro popolare, Roma 1951 e Fazzoletti Rossi, ed. di Cultura sociale, Roma 1954. A corredo vi è corrispondenza con Tommaso Fiore, Norberto Bobbio, Vittorio Foa, Camilla Ravera e altri ancora. Vi è inoltre ampio materiale redazionale per la pubblicazione del volume: Augusto Monti, Lettere a Luisotta, Einaudi, Torino 1977. Nel fondo è inoltre conservato  materiale relativo alla pubblicazione di alcuni volumi di Augusto Monti. Si tratta perlopiù di ritagli stampa con articoli di commento alle edizioni e materiale vario relativo alle commemorazioni su Augusto Monti, fatte nel corso degli anni. In ultimo vi è conservata in copia la corrispondenza tra Augusto Monti e Camilla Dogliani Monti, moglie di Augusto che si riferisce agli anni 1917-1918 quando Augusto Monti, volontario nella prima guerra mondiale, fu fatto prigioniero sul fronte austriaco e imprigionato a Mauthausen e poi presso l’ospedale militare di Crevalcuore. Le carte di lavoro di Mario Sturani si riferiscono ad alcuni suoi studi: un dattiloscritto dal titolo Il Maglione rosso, testo che probabilmente fu poi pubblicato con altro titolo – che racconta la sua esperienza durante gli anni della Resistenza - e materiale vario relativi ad alcuni suoi discorsi tenuti  in  alcune occasioni pubbliche.
Stato di riordino
Fondo non ordinato
Strumenti archivistici
Elenco sommario dei fondi conservati al Centro.
Consultabilità
Libera
Fonti collegate
Collocazione
Responsabilità
Barbalato Silvana
 
dipnude

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per avere maggiori informazioni sui cookie guarda la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.