Home Fondo Marcello Vitale

Centro studi Gobetti

Istituto culturale dedicato allo studio della storia e del pensiero politico del ventesimo secolo, fondato nel 1961. Ha sede nella casa dove abitarono Piero e Ada.
Leggi

Biblioteca

Biblioteca specializzata sulla storia del pensiero politico contemporaneo e su alcune figure e correnti della politica e della cultura italiane del Novecento.
Leggi

Archivio

Oltre alle carte di Piero e di Ada Gobetti, l’archivio conserva fondi personali e di movimenti politici e sociali di grande interesse per la storia del Novecento.
Leggi

p4

polo del 900

Il Fondo Marcello Vitale
Centro Studi Piero Gobetti
Il Fondo Marcello Vitale
 

Il fondo Marcello Vitale sui movimenti sociali e politici nati nel '68, si è costituito sul finire degli anni settanta per iniziativa del Centro Gobetti, con l'aiuto determinante della Famiglia Vitale e di Franco Sbarberi, professore e amico di Marcello Vitale. La famiglia Vitale aveva fin da subito proposto di intitolare a Marcello Vitale (giovane militante di Lotta continua, deceduto nel 1976 in un incidente d'auto), la raccolta documentale prodotta dai gruppi che agirono in quella che è stata definita la “stagione dei movimenti”, di cui Marcello fu attore e testimone.
A tal fine fu proposto ad alcuni esponenti torinesi, protagonisti delle lotte operaie e studentesche, di donare il materiale documentale in loro possesso. La risonanza che ebbe il progetto di raccolta presso gli amici di Marcello Vitale e del Centro studi, ha favorito negli anni ulteriori versamenti che hanno contribuito, nel tempo, a trasformare il Fondo Marcello Vitale in uno dei fondi documentali più consistenti presenti oggi in Italia, sui movimenti politici del ‘68 (il fondo è attualmente suddiviso in 32 subfondi corrispondenti ad altrettanti donatori) e, con le ultime donazioni avvenute nel corso del 2007, il fondo è da considerarsi “aperto”, pertanto suscettibile di nuove donazioni.

  Volantino: "L'opposizione contro l'esercito"
Volantino: "Bollettino delle donne"  

Il Fondo Marcello Vitale, non è un archivio tradizionale, nel senso che non è l'archivio ufficiale dei gruppi e dei movimenti che in esso sono rappresentati, archivi che peraltro non esistevano, ma raccoglie materiale documentale che riflette i percorsi e le esperienze personali dei donatori all'interno dei loro gruppi di riferimento. E' possibile infatti trovare, accanto a materiale di propaganda, bollettini, documenti di discussioni, manifesti, raccolte di giornali e riviste, opuscoli, anche fogli di appunti, quaderni personali, bloc-notes e annotazioni varie che costituiscono considerazioni personali sulle più diverse questioni. La documentazione, inoltre, riflette anche fasi e momenti diversi di quella stagione: tra i donatori vi sono persone che svolgevano attività politica anche in anni precedenti il '68 ma anche persone per le quali l'esperienza dell'occupazione di Palazzo Campana è stata l'occasione di ingresso all'attività politica ed altre ancora che, principalmente per ragioni di età, hanno iniziato la loro militanza politica qualche anno dopo.

Volantino: "Strage di stato"

 
Nel suo insieme il Fondo è in grado di testimoniare le numerose formazioni politiche dell'estrema sinistra e l'attività di quei gruppi e movimenti politici presenti soprattutto a Torino in un arco temporale compreso tra le occupazioni delle facoltà universitarie nel 1967-1968, le campagne referendarie sul divorzio e le tornate elettorali degli anni 1974-1979 e, non in ultimo, consente di cogliere il loro carattere non tradizionale di fare politica nella dimensione di “movimenti” al cui interno si muovevano istanze differenti che portarono nel tempo a nuove aggregazioni e alla nascita di nuovi gruppi.
Si ricorda che il Fondo Marcello Vitale è stato dichiarato di Notevole interesse storico l'8 aprile 1992 dalla Sovrintendenza archivistica del Piemonte e della Valle d'Aosta.
Dal mese di aprile 2008 l'inventario informatico del fondo sarà pubblicato su www.archividelnovecento.it, consultabile anche da questo sito.
  Volantino: "Aboliamo l'apprendistato"
         
La presentazione dell'Archivio Marcello Vitale si è svolta il 26 novembre 2007 a Palazzo Campana, nel quarantennale dell'occupazione.

 

       
 
Contatti Links Area di Dialogo Le Attività HOME
 
dipnude

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per avere maggiori informazioni sui cookie guarda la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.