Home L'Archivio Elenco Fondi

Centro studi Gobetti

Istituto culturale dedicato allo studio della storia e del pensiero politico del ventesimo secolo, fondato nel 1961. Ha sede nella casa dove abitarono Piero e Ada.
Leggi

Biblioteca

Biblioteca specializzata sulla storia del pensiero politico contemporaneo e su alcune figure e correnti della politica e della cultura italiane del Novecento.
Leggi

Archivio

Oltre alle carte di Piero e di Ada Gobetti, l’archivio conserva fondi personali e di movimenti politici e sociali di grande interesse per la storia del Novecento.
Leggi

p4

polo del 900

Fondo Emilio Guarnaschelli
Denominazione
Emilio Guarnaschelli
Estremi cronologici
1932 - 1991
Consistenza
2 faldoni
Scheda biografica
Giovane comunista torinese, arriva a Mosca nel 1933 per contribuire all'edificazione della società senza classi. Nel 1933 conosce Nella Masutti che diverrà di lì a poco sua moglie.
Dopo il primo periodo di entusiasmo, Emilio Guarnaschelli prende coscienza della differente situazione vissuta dagli esuli comunisti italiani. All'inizio del 1935, in conseguenza dell'attentato a Kirov, segretario del Pcus di Leningrado, iniziano le grandi purghe staliniane. Guarnaschelli, probabilmente denunciato da Mario Montagnana, il cognato di Toglietti, è inviato al confino nel villaggio artico di Pinega, nel territorio di Arkhangelsk dove morirà poco tempo dopo
Storia archivistica
La documentazione consiste in lettere di Emilio dall'Unione Sovietica, precedenti e successive all'arresto e alla deportazione indirizzate ai familiari; lettere inviate a dirigenti e militanti comunisti residenti in Urss per sollecitare informazioni e interventi in suo favore e documenti relativi alle ricerche effettuate attraverso il Ministero degli affari esteri.
Successivamente il fondo si è arricchito di nuovo materiale costituito da lettere e ritagli stampa relativi alla riabilitazione di Emilio Guarnaschelli.
Modalità di acquisizione
Il materiale è stato donato al Centro dal fratello Mario Guarnaschelli, su interessamento di Aldo Ricci. L'occasione è stata la pubblicazione in Francia, nel 1979, del libro "Une petite pierre", sull'esilio e la deportazione di Emilio.
Contenuto
Ritagli stampa, fotocopie di trascrizioni dattiloscritte di lettere, copie fotografiche di documenti tratti dall'Archivio Centrale dello Stato, cartoline, lettere.
Ordine e struttura
Fondo sommariamente ordinato:

Serie 1. Lettere anni 1932-1935
Serie 2. Documenti dell'Archivio Centrale dello Stato
Serie 3. La riabilitazione di Guarnaschelli:
UA.1. Ritagli stampa (1989-1991)
UA.2. Lettere di vari (1989-1991)
Strumenti archivistici
Elenco sommario dei fondi conservati al Centro
Il Centro studi Piero Gobetti. 1961-1981, a cura del Centro studi Piero Gobetti, Torino 1982, p. 27.
Consultabilità
Libera
Bibliografia
Il Centro studi Piero Gobetti. 1961-1981, Torino, 1982
Unità di conservazione
Faldone
Collocazione
Sala Archivio 1, Armadio di ferro, Palchetto 3
Antroponimi
Ricci Aldo; Montagnana Mario; Masutti Nella; Guarnaschelli Mario
Enti
Ministero degli affari esteri
Responsabilità
Barbalato Silvana
 
dipnude

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per avere maggiori informazioni sui cookie guarda la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.