Home L'Archivio Elenco Fondi

Centro studi Gobetti

Istituto culturale dedicato allo studio della storia e del pensiero politico del ventesimo secolo, fondato nel 1961. Ha sede nella casa dove abitarono Piero e Ada.
Leggi

Biblioteca

Biblioteca specializzata sulla storia del pensiero politico contemporaneo e su alcune figure e correnti della politica e della cultura italiane del Novecento.
Leggi

Archivio

Oltre alle carte di Piero e di Ada Gobetti, l’archivio conserva fondi personali e di movimenti politici e sociali di grande interesse per la storia del Novecento.
Leggi

p4

polo del 900

Fondo Leo Ferrero
Denominazione
Leo Ferrero
Estremi cronologici
1919 - 1943
Consistenza
1 faldone
Scheda biografica
(Torino, 1903 - Santa Fe, New Mexico, 1933). Narratore, poeta e autore di testi teatrali, nipote di Cesare Lombroso, nel 1924, grazie a Pirandello e D'Amico, entrerà a far parte del Teatro dei Dieci, un gruppo di giovani drammaturghi impegnati nel rinnovamento del teatro italiano. Collaboratore di “Solaria” fin dalla sua nascita, inizia alla fine del 1926  il “Diario di un privilegiato sotto il fascismo” pubblicato postumo.
Nel 1926 si laurea a Firenze in Storia dell'Arte. Dopo il 1928 lascia volontariamente l'Italia e si trasferisce prima a Londra e Parigi e poi negli Stati Uniti.
Nel 1931 comincia a collaborare con il New York Time Magazine e nel 1932 ottiene una borsa di studio dalla Rockfeller Foundation per l'Università di Yale. Alla vigIlia della partenza per un viaggio in Giappone muore in un incidente automobilistico.
Modalità di acquisizione
Tutto il materiale, per lo più trascrizioni dattiloscritte di documenti, è confluito al Centro grazie a Ada Gobetti che lo aveva richiesto a Gina Lombroso, madre di Leo, con l'intenzione di farne oggetto di studio.
Contenuto
Si tratta in parte di copia di scritti di Leo Ferrero degli anni Venti (appunti di viaggio, riflessioni personali, studi letterari) e di lettere alla famiglia dello stesso periodo, in parte di materiale raccolto dopo la sua morte dalla madre e da alcuni amici.
Trascrizioni dattiloscritte in lingua italiana e francese di documenti vari, ritagli stampa.
Ordine e struttura
Fondo sommariamente ordinato:
 
UA 1. Scritti di Leo Ferrero
UA 2. Dattiloscritto "Puor servir à la vie de Leo"
UA 3. Intervento di Franzoni Francois su Leo Ferrero del 26 aprile 1929
UA 4. In morte di Leo Ferrero
UA 5. Bulletins de la Société des Amis de Leo Ferrero
UA 6. Scritto di Gina Lombroso "Testamento di una madre"
UA 7. Lettere a casa anni 1919 - 1922 - 1925 - 1927
Strumenti archivistici
Elenco dei fondi conservati al Centro.
Consultabilità
Libera
Fonti collegate
Fondazione Primo Conti, Fondo Leo Ferrero
Collocazione
Sala archivio 1; Armadio di ferro, Palchetto 3
Antroponimi
Lombroso Gina; Francois Franzoni; Prospero Gobetti Ada; D'Amico Silvio; Pirandello Luigi.
Toponimi
Torino; Firenze; Londra; Parigi; Santa Fe, New Messico.
Enti
Rockfeller Foundation; New York Time, periodico.
Responsabilità
Barbalato Silvana
 
dipnude

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per avere maggiori informazioni sui cookie guarda la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.