Centro studi Gobetti

Istituto culturale dedicato allo studio della storia e del pensiero politico del ventesimo secolo, fondato nel 1961. Ha sede nella casa dove abitarono Piero e Ada.
Leggi

Biblioteca

Biblioteca specializzata sulla storia del pensiero politico contemporaneo e su alcune figure e correnti della politica e della cultura italiane del Novecento.
Leggi

Archivio

Oltre alle carte di Piero e di Ada Gobetti, l’archivio conserva fondi personali e di movimenti politici e sociali di grande interesse per la storia del Novecento.
Leggi

p4

polo del 900

Centro studi Piero Gobetti -News
Un bando per quattro papers sull'eredita del Sessantotto

Per il progetto del Polo del '900 Dall’immaginazione al potere. 1968-1969, curato dal Centro studi Piero Gobetti, è on-line il bando per la selezione di quattro sommari che verranno poi sviluppati in papers sui temi dell’eredità del Sessantotto. I temi di indagine possono attingere ai vari aspetti di quel complesso fenomeno: linguaggi, cultura, scuola e università, politica, biografie, genere, movimento operaio ecc. La selezione si rivolge a studenti, dottorandi e ricercatori delle Università italiane (iscritti a qualsiasi facoltà) che non abbiano compiuto i 40 anni di età entro la data del 31 dicembre 2018. Le istanze, in busta chiusa, dovranno pervenire entro e non oltre giovedì 17 giugno 2018 presso la Segreteria della Fondazione Polo del ’900, Via del Carmine 13, 10122 Torino, II piano. La consegna potrà avvenire a mano o con raccomandata a/r. In caso di spedizione via posta all’indirizzo Fondazione Polo del ’900 Via del Carmine 13 10122 Torino, farà fede la data del timbro postale accettante.

TUTTE LE INFO: www.polodel900.it/news/un-bando

 
Aprile 2018

Fino all'11 aprile
900 GIOVANI 2018 - OPEN CALL
Sei un ragazzo tra i 19 e i 27 anni? Ti piace la cultura? Hai delle idee originali e innovative e vorresti realizzarle? Partecipa a 900 Giovani al Polo del '900! La partecipazione è gratuita! DOVE? Al Polo del ’900 (Via del Carmine 14, Torino). QUANDO? Da aprile a dicembre 2018 tutti i mercoledì dalle 17 alle 19. Primo incontro: 13 aprile 2018 al Polo del 900, ore 17. COME ISCRIVERSI? COMPILA IL FORM! Il progetto è sviluppato dal Polo del '900 ed è curato dal Centro studi Piero Gobetti. INFO: E-Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. | Tel: 333 7736257; 011 531429

11 aprile | H. 16.30 | Biblioteca del Senato - Sala degli Atti Parlamentari(Piazza della Minerva 38, Roma)
Presentazione del volume Carteggio 1923 di Piero Gobetti, a cura di Ersilia Alessandrone Perona (Einaudi, Torino 2017)
INTERVENTI: Emilio Gentile, Francesco Malgeri, Ersilia Alessandrone Perona, Pietro Polito, Paolo Soddu. MODERA: Stefano Folli. Per poter partecipare all'incontro (gratuito) è necessario iscriversi mandando una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , e presentarsi con abbigliamento consono (per gli uomini vi è l'obbligo di giacca e cravatta.

12 aprile | H. 21 | Cinema Comunale di Condove (Piazza Martiri della Libertà 13, Condove, TO)
Valsusa Filmfest - serata di apertura: Omaggio a Carla Nosenzo Gobetti (INGRESSO LIBERO)
Il Valsusa Filmfest prende il via il 12 aprile con un omaggio a Carla Nosenzo Gobetti, scomparsa lo scorso 5 gennaio, fondatrice nel 1961 del nostro Centro studi e nel 1997, assieme ad Armando Ceste, del festival. Dopo il ricordo di Carla, con la collaborazione dell'Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza, verrà proiettato Le prime bande di Paolo Gobetti (durata 60’), documentario realizzato nel 1983 che rievoca gli inizi della guerra partigiana senza retorica né intenti celebrativi, discutendo soprattutto le difficoltà e gli entusiasmi di quella nuova forma di lotta per la Resistenza, la giustizia e la creazione di nuovi e concreti ideali. SARANNO PRESENTI: Nino Boeti (presidente Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte), Pietro Polito (direttore del Centro studi Piero Gobetti), Gastone Cottino, Piero Dematteis. MAGGIORI INFORMAZIONI

14 aprile - 5 maggio | Polo del '900 (Via del Carmine angolo Corso Valdocco, TO)
25 APRILE 2018. IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI AL POLO DEL ‘900
10 incontri, 7 spettacoli, 5 proiezioni, 4 visite guidate, 4 presentazioni di libri, 2 mostre, 2 reading letterari, 1 concorso creativo, 1 laboratorio per bambini. E’ il programma della Festa della Liberazione al Polo del ‘900, coordinato dall’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” (Istoreto), che si inserisce nel contesto delle celebrazioni per il 25 aprile della Città di Torino, realizzate con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte. IL CALENDARIO COMPLETO

18 aprile | H. 18 | Polo del '900
Torino che legge
Gruppo di lettura su Un anno sull'altipiano di Emilio Lussu, a cura dei ragazzi e delle ragazze di 900 Giovani: contestualizzazione e inquadramento storico ad opera di Sunil Sbalchiero e lettura di testi. INGRESSO LIBERO

25 aprile | H. 16 | Polo del '900-Sala '900 (Via del Carmine 14, TO)
Franco Antonicelli, un intellettuale contemporaneo
A cura di Unione culturale Franco Antonicelli in collaborazione con Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza, Centro studi Piero Gobetti, Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea 'Giorgio Agosti'. Per la sua versatilità, la vivacità intellettuale, gli interessi multidisciplinari, la chiarezza di oratore e scrittore, Franco Antonicelli appare, a oltre 40 anni dalla morte, una figura di straordinaria attualità che ha saputo modernizzare in diversi ambiti il modo di fare cultura. INGRESSO LIBERO

27 aprile | H. 17.30 | Centro Gobetti (Via A. Fabro 6, TO)
Ada Gobetti e la politica. Passaggi: la Resistenza, la Repubblica, la crisi del '68
Con la partecipazione degli studenti del Liceo Vincenzo Gioberti di Torino,impegnati nel progetto RexPubblica. L’incontro vuole invitare a riflettere su alcuni passaggi decisivi della storia italiana del Novecento attraverso la biografia esemplare di Ada Prospero Marchesini Gobetti, attiva negli anni Venti accanto a Piero Gobetti, antifascista, partigiana, e nel secondo dopoguerra, impegnata nel campo sociale ed educativo fino agli albori del Sessantotto. RELAZIONI: Cesare Panizza, Ada Gobetti nel passaggio dalla Resistenza alla Repubblica; Pietro Polito, Ada Gobetti e la crisi del Sessantotto. INTRODUCE E PRESIEDE: Piera Egidi Bouchard. INGRESSO LIBERO

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 10 di 112
 

Norberto Bobbio

Norberto Bobbio ha affidato al Centro Gobetti, di cui è stato fondatore e primo presidente, la sua biblioteca di studio e le sue carte.
Leggi

Pubblicazioni

Pubblicazioni  realizzate direttamente dal Centro studi Piero Gobetti o basate sulla documentazione ivi conservata.
Leggi

Rassegna stampa

Articoli dalla stampa quotidiana e periodica.
Leggi

Audiovisivi

  • 1
  • 2

p

p2_1

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per avere maggiori informazioni sui cookie guarda la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.